Incontri musicali in metropolitana

Cosa accade a Jean, impiegato frustrato, artista, sognatore quando un giorno prende il metrò a Parigi? Chi è il misterioso personaggio che incontra furtivamente nelle prime pagine? Da cosa vuole fuggire? Qual è il confine fra realtà e finzione?

Col ritmo ora rapido ora comodo della metropolitana, Attilio Piovano ci fa ascoltare lingue e musiche differenti, e incontrare compositori del passato remoto e prossimo, intenti a vivere le loro vicende terrene e ad arricchire la storia della musica con le loro creazioni.  

Commenti:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.