Musica da camera tra Piemonte e Sassonia

Dal Piemonte a Schumann

Teatro Vittoria

Dai manoscritti del Fondo Tempia per gentile concessione della Biblioteca del Conservatorio “G. Verdi” di Torino

Trio Arché


Massimo Marin 
violino

Dario Destefano violoncello

Francesco Cipolletta pianoforte


Umberto Fantini 
violino
Kristina Porebska 
viola

Felice Alessandro Radicati Trio concertante in fa maggiore op. 20
Paolo Giuseppe Ghebart 
Duxieme grand quatuor in sol minore op. 53 n.2 
Robert Schumann 
Quintetto in mi bemolle maggiore per pianoforte e archi op. 44

Programma di sala per la stagione concertistica dell’Accademia Corale “Stefano Tempia”

Un pensiero su “Musica da camera tra Piemonte e Sassonia

  1. Non è un “commento”,ma una domanda:vorrei sapere se per caso è stato fatto un accostamento fra il compositore Felice Radicati-e il conte Vittorio Radicati (di Marmorito) che sposò la figlia di Schumann…perchè nel caso avrei commenti e spiegazioni da fornire.

    Liked by 1 persona

Commenti:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...