Krenek torna alla Staatsoper di Berlino

La rara opera da camera “Tarquin” come metafora delle dittature

La piccola sala della Werkstatt non ha paura di sperimentare, e di questo le siamo molto grati.

Giornale della musica

Bonus: da leggere A Festschrift for “Ernst Who???” by Glenn Gould

Commenti:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...