La via di Helmut Lachenmann: Wiebke Pöpel “My Way”, il film

Helmut Lachenmann: “My Way”, il film di Wiebke Pöpel

Helmut Lachenmann è un compositore che ha cambiato il volto della musica degli ultimi cinquant’anni. A volte gli piace provocare: “Chi sbatte la porta e se ne va dalla sala, ha capito la mia musica”, ha detto. Altre ama mettere in guardia: “Un compositore che vuole irritarmi ha già perduto in partenza”. E fra le due affermazioni, per quanto assurdo sembri, non c’è nessuna contraddizione.

Attraverso il confronto con ciò che non è familiare, Lachenmann vuole stimolare un nuovo tipo di ascolto, una percezione critica di ciò che ci circonda.

Il Trailer

La regista Wiebke Pöpel ha trascorso molto tempo con Helmut Lachenmann dando vita a My Way un film che sposa con sapienza l’uomo all’artista, la vita privata a quella pubblica. Grazie al suo sguardo incontriamo Lachenmann in prova con Sir Simon Rattle e i Berliner Philharmonikern, o a casa sua a Leonberg, riandiamo agli anni di formazione con Luigi Nono a Venezia, assistiamo alla trasformazione dell’opera Das Mädchen mit den Schwefelhölzern in balletto nella Opernhaus Zürich. Infine, lo accompagniamo nel suo rifugio sul Lago Maggiore dove fino a oggi ha creato tutte le sue opere.

Il documentario è in tedesco: ma è anche, e soprattutto, un film sui suoni e su come nasce la musica contemporanea che può essere ascoltato e visto da tutti.

Disponibile fino al 6 gennaio qui kulturmatinée: Komponist Helmut Lachenmann – MY WAY | ARD Mediathek

Un fotogramma del film My Way
Trailer – Das Mädchen mit den Schwefelhölzern – Ballett Zürich
Un fotogramma del film

Commenti:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.