Krenek torna alla Staatsoper di Berlino

La rara opera da camera “Tarquin” come metafora delle dittature

La piccola sala della Werkstatt non ha paura di sperimentare, e di questo le siamo molto grati.

Giornale della musica

Bonus: da leggere A Festschrift for “Ernst Who???” by Glenn Gould

Janáček e Poulenc abbinati a Berlino

L’idea originale e vincente del drammaturgo Detlef Giese e di Günther Albers è stata di combinare, in modo alternato, “Il diario di uno scomparso” (1919) di Janáček e “La voix humaine” di Poulenc (1959). Due opere che, non solo a livello musicale, son abbastanza diverse fra di loro…

Il Giornale della Musica

© Vincent Stefan

Wissen Sie, wie man Töne reinigt? Satiesfactionen

Flimm gioca con Satie nella Werkstatt berlinese

Le piège de Méduse (1913) è una gustosa comédie lyrique surrealista di Satie, su cui ha messo le mani Jürgen Flimm, inframmezzandola con altre musiche (ad es. Sylvie, 1886) e testi dello stesso Satie, in traduzione tedesca.

Leggi sul Giornale della musica

© Hermann Baus

© Hermann Baus